News

Interrogazione on. Nicola Molteni su criminalità nel marianese

AddThis Social Bookmark Button

Roma, 21 luglio 2010

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA
AL MINISTRO DELL’INTERNO
AL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA


PREMESSO CHE:
le infiltrazioni mafiose nel tessuto economico del Paese costuiscono una triste realtà, al punto che sta delineandosi un quadro malavitoso dove criminalità organizzata e mafia sono stabilmente insediata oramai non solo al Sud ma anche nel Nord Italia;
in particolare nel territorio comasco, recenti fatti di sangue ed indagini condotte dalla squadra mobile denotano la presenza di elementi legati alla criminalità di stampo mafioso;
alcuni arresti eccellenti e il vertice mafioso che si sarebbe tenuto nei giorni scorsi all’ospedale Felice Villa di Mariano Comense testimoniano ulteriormente quanto sia capillare la penetrazione criminale in un territorio dove sono fiorenti le attività imprenditoriali;
anche le massime istituzioni, ovvero il Prefetto di Como e il Questore di Como, recentemente hanno segnalato in più occasioni questa allarmante presenza mafiosa;
tale presenza e infiltrazione della criminalità organizzata nel tessuto economico e produttivo locale risulta infatti ancor più preoccupante in considerazione delle imminenti iniziative legate all’evento internazionale di EXPO 2015, come peraltro ribadito dal Ministro dell’Interno Roberto Maroni;

PER SAPERE:
quali misure idonee, relativamente ai gravissimi fatti di cronaca e all'appurata situazione di pericolosità, i Ministri in indirizzo intendano adottare per garantire sicurezza ad imprenditori e cittadini onesti e quali iniziative vogliano predisporre per un piano strategico di attenzione al territorio della provincia di Como e in particolare di Mariano Comense.

On Nicola Molteni