News

Conferenza stampa di presentazione del candidato Sindaco

AddThis Social Bookmark Button

La Lega ha scelto: il candidato è Pozzi «Vogliamo vincere, senza traditori»
Conferenza stampa di presentazione del SindacoDa un articolo della Provincia «Cesare Pozzi sarà il candidato sindaco del Carroccio: l’ex assessore uscente alle politiche sociali per due mandati consecutivi, sarà sostenuto da due liste civiche.

Punta dritto alla vittoria e per farlo non accetterà compromessi, soprattutto con i cinque consiglieri di Forza Italia «che si sono venduti alle minoranze per far cadere l’amministrazione del sindaco Alessandro Turati». Più chiaro di così il segretario provinciale Angelo Sala non poteva essere: «Ci presentiamo alle elezioni con le nostre gambe, senza traditori». Sgombrato il campo da quelle che non potranno essere alleanze possibili, Pozzi – classe 1966, titolare di un’azienda di informatica e padre di tre figli – ha spiegato su cosa punterà per tentare di convincere i marianesi a dargli fiducia. «Una squadra forte» «Le priorità sono il lavoro – ha detto – per il quale non partiamo da zero visto che abbiamo già messo in moto servizi dedicati e poi faremo di tutto per non aumentare le tasse. Su questo ci siamo battuti fermamente e per questo ci hanno mandato a casa». Ma adesso è arrivato il momento del riscatto: «Siamo qui per vincere - ha sottolineato l’onorevole Nicola Molteni -: la Lega investirà moltissimo su Mariano perché abbiamo dimostrato in questi 10 anni di saper fare bene e mai come di questi tempi amministratori non ci si inventa. Saremo una famiglia che tenta di risolvere i problemi della gente».
Conferenza stampa di presentazione del SindacoIl Carroccio è convinto di avere l’uomo giusto: «Pozzi – ha aggiunto Stefano Borghesi, vice del segretario federale Matteo Salvini – è vincente perché rappresenta il nostro marchio di fabbrica: persone del territorio che conoscono quali sono i problemi delle persone e sanno fare le scelte giuste per dare risposte. Pozzi ha maturato l’esperienza e la preparazione che gli consentiranno di fare bene e non sarà solo, ma affiancato da una squadra forte».
Di cui l’ex sindaco Alessandro Turati «farà parte – ha garantito Massimiliano Stigliano, coordinatore cittadino del Carroccio – e tengo a precisare che la scelta di Pozzi è stata unitaria e condivisa sin dall’inizio». L’importante, però, «è che i marianesi vadano a votare – ha aggiunto il consigliere regionale Lino Fossati della lista Maroni – e allora Cesare vincerà di sicuro».
Conferenza stampa di presentazione del Sindaco«Rinnovamento in lista» Adesso, però, c’è una pagina nuova da scrivere «e per questo contiamo su un forte rinnovo delle persone che entreranno in lista – ha aggiunto Pozzi -: dei consiglieri uscenti rimarrà uno zoccolo duro per ottimizzare l’esperienza maturata in questi 10 anni, ma vedremo anche tanti volti nuovi».
Il candidato sindaco nei confronti degli altri soggetti politici ha confermato che «la porta, a parte per cinque persone, non è chiusa per nessuno: abbiamo buoni rapporti con tutti e le idee chiare. Siamo disponibili al confronto, ma sappiamo il programma che intendiamo presentare: se ci sarà condivisione su quello, si potranno sviluppare dei ragionamenti, altrimenti ognuno andrà per la sua strada».
Conferenza stampa di presentazione del SindacoPassaggio fondamentale per Stigliano che ammette una criticità reale per raggiungere la vittoria che si insegue. «Sappiamo che un centrodestra così frammentato potrebbe essere uno svantaggio: se andassimo con Forza Italia al primo turno, potremmo anche vincere, ma bisogna essere onesti e coerenti.
Con certa gente non c’è possibilità di intesa: non lo vogliamo noi e non lo capirebbero i marianesi».

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Conferenza stampa di presentazione del SindacoConferenza stampa di presentazione del Sindaco